Disegno di città. Intuizioni e conferme percettive, accumuli e dispersioni di senso