Modulazione dell’attivazione di nf-kb da parte di 3’-azido-3’ deossitimidina (AZT): possibili implicazioni terapeutiche