L'identità personale tra filosofia della mente e fenomenologia