Un’estensione del metodo di Newmark per lo studio dei fenomeni di instabilità sismica dei pendii in presenza di riduzioni della resistenza al taglio dei terreni