Pancreatite cronica familiare: una nuova mutazione (dati preliminari)