Premessa una riflessione sulla occupazione delle donne in Italia, che le vede fra i primi posti nei concorsi pubblici ma meno presenti nei vertici delle amministrazioni e degli enti, viene analizzata la diversa situazione in campo imprenditoriale e le sue motivazioni anche in prospettiva storica, con una panoramica delle attività al femminile nel territorio. Viene quindi tracciato il quadro normativo di riferimento, anche in chiave comparatistica, e sottolineata l'importanza della legge per indurre a significativi cambiamenti nella dimensione di una effettiva parità (v. la composizione dei consigli di amministrazione delle società quotate in borsa).

L’occupazione al femminile: il contesto territoriale e le regole giuridiche.

LA TORRE, Maria Enza
2011

Abstract

Premessa una riflessione sulla occupazione delle donne in Italia, che le vede fra i primi posti nei concorsi pubblici ma meno presenti nei vertici delle amministrazioni e degli enti, viene analizzata la diversa situazione in campo imprenditoriale e le sue motivazioni anche in prospettiva storica, con una panoramica delle attività al femminile nel territorio. Viene quindi tracciato il quadro normativo di riferimento, anche in chiave comparatistica, e sottolineata l'importanza della legge per indurre a significativi cambiamenti nella dimensione di una effettiva parità (v. la composizione dei consigli di amministrazione delle società quotate in borsa).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1909768
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact