Quali sono le sfide alle quali deve rispondere la comunicazione pubblica nella realtà contemporanea? Nel contesto della globalizzazione tutti gli elementi che compongono il processo della comunicazione pubblica sono coinvolti nelle dinamiche del mutamento: gli attori sociali, la definizione dell’interesse generale, i confini della sfera della discussione pubblica e le dinamiche della formazione dell’opinione. Le decisioni che influenzano la vita delle persone non sono assunte soltanto dalle istituzioni statali, ma sempre più da una molteplicità di organizzazioni sovranazionali e internazionali che viste dalla microsfera della vita quotidiana possono apparire distanti e difficilmente comprensibili. L’ Europa, benché sia ormai realtà per 500 milioni di persone, può apparire ancora entità distante e incomprensibile. Come fare in modo che i cittadini dell’Italia e della Bulgaria, dell’Inghilterra e della Danimarca, della Spagna e della Lituania si sentano parte di un progetto comune? La comunicazione pubblica in quanto processo negoziale di costruzione di sistemi di significato può essere strumento di integrazione e condivisione di finalità, a patto che riesca ad adeguare strategie e pratiche alla complessità dello scenario di riferimento.

Comunicare l'Europa nello scenario cosmopolita

PARITO, Mariaeugenia
2007

Abstract

Quali sono le sfide alle quali deve rispondere la comunicazione pubblica nella realtà contemporanea? Nel contesto della globalizzazione tutti gli elementi che compongono il processo della comunicazione pubblica sono coinvolti nelle dinamiche del mutamento: gli attori sociali, la definizione dell’interesse generale, i confini della sfera della discussione pubblica e le dinamiche della formazione dell’opinione. Le decisioni che influenzano la vita delle persone non sono assunte soltanto dalle istituzioni statali, ma sempre più da una molteplicità di organizzazioni sovranazionali e internazionali che viste dalla microsfera della vita quotidiana possono apparire distanti e difficilmente comprensibili. L’ Europa, benché sia ormai realtà per 500 milioni di persone, può apparire ancora entità distante e incomprensibile. Come fare in modo che i cittadini dell’Italia e della Bulgaria, dell’Inghilterra e della Danimarca, della Spagna e della Lituania si sentano parte di un progetto comune? La comunicazione pubblica in quanto processo negoziale di costruzione di sistemi di significato può essere strumento di integrazione e condivisione di finalità, a patto che riesca ad adeguare strategie e pratiche alla complessità dello scenario di riferimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1910396
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact