Si analizzano le linee generali della rifroma della giustizia presentata il 10 marzo 2011, evidenziando la ratio legis di alcune proposte, ma anche i rischi connessi alle scelte operate. Si è ritenuto utile sottolineare la necessità di adeguati finanziamenti a sostegno delle riforme e, sopratutto, come prima e fondamentale condizione affinchè si possa pervenire con successo alla soluzione dei più gravi problemi che affliggono la "Giustizia" italiana.

GIUSTIZIA, SENZA SOLDI RIFORMA INOPPORTUNA

NICOTINA, Ludovico;FERLAZZO NATOLI, Luigi
2011

Abstract

Si analizzano le linee generali della rifroma della giustizia presentata il 10 marzo 2011, evidenziando la ratio legis di alcune proposte, ma anche i rischi connessi alle scelte operate. Si è ritenuto utile sottolineare la necessità di adeguati finanziamenti a sostegno delle riforme e, sopratutto, come prima e fondamentale condizione affinchè si possa pervenire con successo alla soluzione dei più gravi problemi che affliggono la "Giustizia" italiana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1910735
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact