Augusto del Noce tra filosofia del diritto e storia