Vengono presentati, in un’edizione critica condotta dal curatore del volume (il quale ha pure in massima parte effettuato la traduzione dei brani selezionati), alcuni tra i più significativi scritti e discorsi di Tomáš G. Masaryk del periodo 1893-1918, finora inediti in Italia, relativi alla progressiva definizione, nel suo pensiero politico e sociale, dell’idea di nazione applicata allo specifico contesto storico-culturale delle cosiddette "Terre boeme" (České země). Partendo da essa, durante gli anni del conflitto mondiale, egli elaborerà un programma d’azione che porterà alla nascita dello Stato cecoslovacco. Si son volute porre in risalto, soprattutto, le profonde radici morali e filosofiche del suo progetto politico e sociale, il quale, pur essendo volto alla soluzione specifica della questione nazionale ceca, riveste un carattere universale nella misura in cui in esso si affermano con forza i valori positivi e propositivi di concetti come “democrazia” e “umanità”. L’ampio saggio del curatore, anteposto agli scritti in questione, oltre a ricostruire le tappe principali della biografia di Masaryk nella sua evoluzione intellettuale e politica e a presentare i brani selezionati, ha pure il compito di introdurre il lettore al vocabolario masarykiano e a fornire una messa a punto critica dell’attuale “Masaryk-Debatte”.

Costruire uno Stato. Scritti e discorsi di Tomáš G. Masaryk sull’identità nazionale ceca e la creazione della Cecoslovacchia

FORNARO, Pasquale
2011

Abstract

Vengono presentati, in un’edizione critica condotta dal curatore del volume (il quale ha pure in massima parte effettuato la traduzione dei brani selezionati), alcuni tra i più significativi scritti e discorsi di Tomáš G. Masaryk del periodo 1893-1918, finora inediti in Italia, relativi alla progressiva definizione, nel suo pensiero politico e sociale, dell’idea di nazione applicata allo specifico contesto storico-culturale delle cosiddette "Terre boeme" (České země). Partendo da essa, durante gli anni del conflitto mondiale, egli elaborerà un programma d’azione che porterà alla nascita dello Stato cecoslovacco. Si son volute porre in risalto, soprattutto, le profonde radici morali e filosofiche del suo progetto politico e sociale, il quale, pur essendo volto alla soluzione specifica della questione nazionale ceca, riveste un carattere universale nella misura in cui in esso si affermano con forza i valori positivi e propositivi di concetti come “democrazia” e “umanità”. L’ampio saggio del curatore, anteposto agli scritti in questione, oltre a ricostruire le tappe principali della biografia di Masaryk nella sua evoluzione intellettuale e politica e a presentare i brani selezionati, ha pure il compito di introdurre il lettore al vocabolario masarykiano e a fornire una messa a punto critica dell’attuale “Masaryk-Debatte”.
Saggi
9788860874948
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1911130
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact