La figura - archetipica, si direbbe - della donna serpente si manifesta all'interno di alcune aree tematiche ben definite. Il contributo si apre con una panoramica generale su questo aspetto dell'immaginario femminile, ancora così malnoto, concentrandosi quindi sul tema del 'fiero bacio': la storia in cui una donna-serpente viene riscattata, e riportata alla condizione umana mediante un 'bacio'. Ampiamente diffuso nella tradizione medievale, il tema viene seguito nelle sue ramificazioni, e se ne indica, per la prima volta, la lontana origine orientale.

Il fiero bacio e i miti della donna-serpente

DONA', Carlo
2010

Abstract

La figura - archetipica, si direbbe - della donna serpente si manifesta all'interno di alcune aree tematiche ben definite. Il contributo si apre con una panoramica generale su questo aspetto dell'immaginario femminile, ancora così malnoto, concentrandosi quindi sul tema del 'fiero bacio': la storia in cui una donna-serpente viene riscattata, e riportata alla condizione umana mediante un 'bacio'. Ampiamente diffuso nella tradizione medievale, il tema viene seguito nelle sue ramificazioni, e se ne indica, per la prima volta, la lontana origine orientale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/1911700
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact