Della guerra tra poteri che si accende quando una vita si spegne: a margine della recente proposta di legge in tema di dichiarazioni anticipate di trattamento