Membrana amniotica per la medicina rigenerativa in campo ippiatrico: possibile fonte alternativa alle cellule mesenchimali adulte?