I metalli in un prodotto tipico siciliano, il “Salame S. angelo” IGP, mediante spettrofotometria di assorbimento atomico a sorgente continua