La teoria delle definizioni in Hobbes e Spinoza