Introduzione Il controllo dell’asma, è il vero obiettivo di un piano terapeutico e deve essere inteso come un indicatore multiparametrico che permetta al paziente di raggiungere il miglior stato di salute possibile e di diminuire il rischio di riacutizzazioni. Il mancato controllo dell’asma comporta un’incidenza crescente di ricoveri ospedalieri, rischio di attacchi fatali ed un costo di management molto elevato. Obiettivi Nella gestione ottimale della patologia asmatica che tende a raggiungere e mantenere il controllo dei sintomi, prevenire le riacutizzazioni, e mantenere i normali livelli di attività fisica e la funzionalità respiratoria il più possibile vicino alla norma, ruolo fondamentale assume la terapia educazionale, che assieme al trattamento farmacologico basato sulle linee guida GINA, sembrerebbe garantire migliori risultati sul controllo totale o sul buon controllo della malattia. Metodi Sono stati reclutati e studiati, presso il nostro centro, 70 pazienti asmatici; lo studio è costituito da una fase trasversale, disegnata per verificare la distribuzione dei livelli di controllo e descrivere le possibili motivazioni relative allo scarso controllo, e da una fase longitudinale, il cui obiettivo è stato quello di verificare quanti, tra i pazienti che al basale presentavano un quadro asmatico clinicamente non controllato, raggiungevano il controllo della malattia. Risultati e Conclusioni Lo studio ha messo in luce che la messa in atto di un programma educazionale, in associazione alla terapia medica di fondo, rappresenta un’opzione terapeutica combinata, altamente efficace al fine di ottenere, anche nei pazienti scarsamente complianti, un buon controllo della malattia.

Efficacia del supporto educazionale nel controllo dei sintomi nell'asma

PROIETTO, ALFIO;SANTORO, maria elena;CORTORILLO, GIUSEPPE;EMANUELE, CARMELA TIZIANA;ANDO', Filippo;GIRBINO, Giuseppe
2011

Abstract

Introduzione Il controllo dell’asma, è il vero obiettivo di un piano terapeutico e deve essere inteso come un indicatore multiparametrico che permetta al paziente di raggiungere il miglior stato di salute possibile e di diminuire il rischio di riacutizzazioni. Il mancato controllo dell’asma comporta un’incidenza crescente di ricoveri ospedalieri, rischio di attacchi fatali ed un costo di management molto elevato. Obiettivi Nella gestione ottimale della patologia asmatica che tende a raggiungere e mantenere il controllo dei sintomi, prevenire le riacutizzazioni, e mantenere i normali livelli di attività fisica e la funzionalità respiratoria il più possibile vicino alla norma, ruolo fondamentale assume la terapia educazionale, che assieme al trattamento farmacologico basato sulle linee guida GINA, sembrerebbe garantire migliori risultati sul controllo totale o sul buon controllo della malattia. Metodi Sono stati reclutati e studiati, presso il nostro centro, 70 pazienti asmatici; lo studio è costituito da una fase trasversale, disegnata per verificare la distribuzione dei livelli di controllo e descrivere le possibili motivazioni relative allo scarso controllo, e da una fase longitudinale, il cui obiettivo è stato quello di verificare quanti, tra i pazienti che al basale presentavano un quadro asmatico clinicamente non controllato, raggiungevano il controllo della malattia. Risultati e Conclusioni Lo studio ha messo in luce che la messa in atto di un programma educazionale, in associazione alla terapia medica di fondo, rappresenta un’opzione terapeutica combinata, altamente efficace al fine di ottenere, anche nei pazienti scarsamente complianti, un buon controllo della malattia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/2119429
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact