La tecnica delle relazini oggettuali nei pazienti psicosomatici dell'apparato digerente