La cosiddetta sindrome da coagulazione intravasale disseminata. Aspetti patogenetici anatomo-patologici e medico-legali.