Background: Gli androgeni esercitano una influenza prenatale determinando il dimorfismo sessuale di alcuni tratti del comportamento. Recenti studi riportano funzioni cognitive compromesse e modifiche del comportamento in donne adulte con sindrome adrenogenitale (SAG) classica, a causa dell’eccesso di androgeni in epoca prenatale. Di contro, il ruolo degli androgeni nella vita postatale non è chiaro. Obiettivo: indagare, con uno studio trasversale caso-controllo, funzioni cognitive, personalità e comportamento di adolescenti femmine con SAG non classica (NC). Metodi: Nove adolescenti con SAG-NC (età mediana 12.9 anni; IQR 11.2-15.5) seguite presso il nostro Centro sono state incluse nello studio. La popolazione di controllo era rappresentata da 10 sorelle (età mediana 14.5 anni; IQR 13.0-16.3). Le partecipanti sono state sottoposte ai seguenti test: LEITER-R, 16 Personality Factor Inventory (16PF), Multidimensional Self Concept Scale (MSCS), Child Behavior CheckList (CBCL). La dose di glucocorticoidi e i livelli sierici di 17OHP e androstenedione rappresentavano indicatori dell’eccesso postnatale di androgeni. Risultati: il quoziente intellettivo (QI) completo era inferiore nelle pazienti rispetto ai controlli [89.7 (75-103.5) vs 103.2 (91-115), p = 0.53] pur se non in misura statisticamente significativa. Inoltre, le pazienti SAG-NC presentavano risultati significativamente inferiori ai sub-test di ragionamento [86 (67-99 vs 100 (97-118), p = 0.01]. QI e ragionamento non correlavano né con gli androgeni sierici né con la dose annuale di glucocorticoidi. Conclusioni: l’eccesso postnatale di androgeni potrebbe influenzare negativamente le funzioni cognitive nelle adolescenti con SAG-NC, in particolare il ragionamento logico e astratto. Tale compromissione non sembra direttamente correlata con la terapia steroidea o con i livelli sierici di androgeni. Studi con maggiori casistiche dovrebbero essere condotti per confermare questi nostri risultati preliminari.

Le adolescenti con sindrome adrenogenitale non classica possono presentare una compromissione delle funzioni cognitive?

WASNIEWSKA, Malgorzata Gabriela;AVERSA, TOMMASO;DEMECA, ANGELA;NIGLIA, ELEONORA;ARASI, STEFANIA;RAMISTELLA, VINCENZO;DE LUCA, Filippo
2012

Abstract

Background: Gli androgeni esercitano una influenza prenatale determinando il dimorfismo sessuale di alcuni tratti del comportamento. Recenti studi riportano funzioni cognitive compromesse e modifiche del comportamento in donne adulte con sindrome adrenogenitale (SAG) classica, a causa dell’eccesso di androgeni in epoca prenatale. Di contro, il ruolo degli androgeni nella vita postatale non è chiaro. Obiettivo: indagare, con uno studio trasversale caso-controllo, funzioni cognitive, personalità e comportamento di adolescenti femmine con SAG non classica (NC). Metodi: Nove adolescenti con SAG-NC (età mediana 12.9 anni; IQR 11.2-15.5) seguite presso il nostro Centro sono state incluse nello studio. La popolazione di controllo era rappresentata da 10 sorelle (età mediana 14.5 anni; IQR 13.0-16.3). Le partecipanti sono state sottoposte ai seguenti test: LEITER-R, 16 Personality Factor Inventory (16PF), Multidimensional Self Concept Scale (MSCS), Child Behavior CheckList (CBCL). La dose di glucocorticoidi e i livelli sierici di 17OHP e androstenedione rappresentavano indicatori dell’eccesso postnatale di androgeni. Risultati: il quoziente intellettivo (QI) completo era inferiore nelle pazienti rispetto ai controlli [89.7 (75-103.5) vs 103.2 (91-115), p = 0.53] pur se non in misura statisticamente significativa. Inoltre, le pazienti SAG-NC presentavano risultati significativamente inferiori ai sub-test di ragionamento [86 (67-99 vs 100 (97-118), p = 0.01]. QI e ragionamento non correlavano né con gli androgeni sierici né con la dose annuale di glucocorticoidi. Conclusioni: l’eccesso postnatale di androgeni potrebbe influenzare negativamente le funzioni cognitive nelle adolescenti con SAG-NC, in particolare il ragionamento logico e astratto. Tale compromissione non sembra direttamente correlata con la terapia steroidea o con i livelli sierici di androgeni. Studi con maggiori casistiche dovrebbero essere condotti per confermare questi nostri risultati preliminari.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/2438222
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact