Nella memoria vengono riportati i risultati ottenuti da un programma di prove di laboratorio condotte su campioni di tubi catalitici di un forno per la produzione di idrogeno. In particolare i componenti in esame sono tubi prodotti per colata centrifuga in lega 25Cr-35Ni-1.5Nb, che hanno lavorato a temperature di 900÷950 °C, per i quali i dati di resistenza meccanica sono noti solo attraverso i cataloghi forniti dal produttore. Le prove sono state eseguite sia su campioni di tubi nuovi, provenienti da due diversi produttori, sia su campioni di tubi in esercizio da oltre 90.000 ore. Le indagini di laboratorio (misure dimensionali, analisi chimiche, misure di durezza, micrografie, prove di trazione a temperatura ambiente e ad alta temperatura, prove di scorrimento viscoso, etc.), hanno permesso di caratterizzare i campioni, valutando in particolare le modifiche microstrutturali del materiale estratto dai tubi già posti in esercizio. E’ stata inoltre investigata la resistenza a creep del materiale non ancora posto in esercizio (comparandola con i dati disponibili sul catalogo del costruttore) e del materiale già posto in esercizio, stimando la vita residua dei componenti alla temperatura di esercizio.

Caratterizzazione microstrutturale e della resistenza a creep di campioni di tubi catalitici in lega 25Cr-35Ni-1.5Nb, allo stato di fornitura e dopo esercizio a 900°C

GUGLIELMINO, Eugenio;SILI, Andrea Mariano;
2013

Abstract

Nella memoria vengono riportati i risultati ottenuti da un programma di prove di laboratorio condotte su campioni di tubi catalitici di un forno per la produzione di idrogeno. In particolare i componenti in esame sono tubi prodotti per colata centrifuga in lega 25Cr-35Ni-1.5Nb, che hanno lavorato a temperature di 900÷950 °C, per i quali i dati di resistenza meccanica sono noti solo attraverso i cataloghi forniti dal produttore. Le prove sono state eseguite sia su campioni di tubi nuovi, provenienti da due diversi produttori, sia su campioni di tubi in esercizio da oltre 90.000 ore. Le indagini di laboratorio (misure dimensionali, analisi chimiche, misure di durezza, micrografie, prove di trazione a temperatura ambiente e ad alta temperatura, prove di scorrimento viscoso, etc.), hanno permesso di caratterizzare i campioni, valutando in particolare le modifiche microstrutturali del materiale estratto dai tubi già posti in esercizio. E’ stata inoltre investigata la resistenza a creep del materiale non ancora posto in esercizio (comparandola con i dati disponibili sul catalogo del costruttore) e del materiale già posto in esercizio, stimando la vita residua dei componenti alla temperatura di esercizio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/2539632
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact