Attraverso la storia della Società "Il pane e il farro" di Dongo, Della Fonte fa emergere quale fosse la realtà locale dopo l'Unità, contrassegnata da vecchie e nuove povertà, tra un'economia lenta a decollare e carenza di forme assistenziali. L'avvio di uno stato sociale da parte di Crispi, a Dongo, verrà mediato dal paternalismo della borghesia locale che si avvarrà per questo anche della società di mutuo soccorso.

Enrico Della Fonte, Il pane e il ferro. Società ed assistenza a Dongo

CAMINITI, Luciana
2010-01-01

Abstract

Attraverso la storia della Società "Il pane e il farro" di Dongo, Della Fonte fa emergere quale fosse la realtà locale dopo l'Unità, contrassegnata da vecchie e nuove povertà, tra un'economia lenta a decollare e carenza di forme assistenziali. L'avvio di uno stato sociale da parte di Crispi, a Dongo, verrà mediato dal paternalismo della borghesia locale che si avvarrà per questo anche della società di mutuo soccorso.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3006768
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact