Il collegamento negoziale consiste in un nesso di interdipendenza tra due o più negozi giuridici. nonostante la formula sintetica attraverso la quale si può delineare una definizione di collegamento contrattuale, la sinteticità on può accompagnarsi allo studio di un fenomeno così complesso e articolato quale quello del collegamento negoziale, specialmente se l'analisi sconfina dal piano teorico e si approccia al concreto atteggiarsi del fenomeno nel diritto interno e nel diritto europeo. lo studio sul collegamento contrattuale, muove dalle origini del fenomeno e riprende, al fine di operarne una compiuta ricostruzione sul piano strutturale, le teorie elaborate dalla dottrina sui presupposti necessari al fine di riconoscere quando si è in presenza di un collegamento tra due o più contratti.Ripercorrendo la letteratura giuridica sotto tale profilo, non può prescindersi dall'analisi sui contratti misti, ove si è in presenza di una pluralità di negozi giuridici, ma non si configura il collegamento negoziale tra gli stessi. Lo studio sul collegamento negoziale analizza e riporta in luce le antiche elaborazioni dottrinali sul fenomeno e, successivamente, si approccia all'analisi delle singole fattispecie contrattuali ove il collegamento negoziale è una realtà concreta, quali il contratto di credito ai consumatori, rivisto alla luce della direttiva 2008/48/Ce e della recente giurisprudenza di legittimità del 2016, nonché il contratto di leasing finanziario oggetto di un recente intervento della Corte di legittimità del 2015. lo studio sul collegamento negoziale mette in luce, altresì, la rilevanza che il fenomeno in esame assume nell'ambito del patto di famiglia, ex artt. 768 bis e ss. del codice civile. il percorso seguito cerca, per quanto possibile, di far luce sulla possibilità di affermare la sussistenza di un forte legame tra i due contratti avvinti dal nesso negoziale,che permette di considerare le vicende di entrambi strettamente connesse, non soltanto nella fase costitutiva e patologica del rapporto, ma anche e soprattutto sul piano dei rimedi.

Collegamento negoziale tra diritto interno e diritto europeo. Fattispecie e regole

SCUDERI, SIMONA
2017-02-23

Abstract

Il collegamento negoziale consiste in un nesso di interdipendenza tra due o più negozi giuridici. nonostante la formula sintetica attraverso la quale si può delineare una definizione di collegamento contrattuale, la sinteticità on può accompagnarsi allo studio di un fenomeno così complesso e articolato quale quello del collegamento negoziale, specialmente se l'analisi sconfina dal piano teorico e si approccia al concreto atteggiarsi del fenomeno nel diritto interno e nel diritto europeo. lo studio sul collegamento contrattuale, muove dalle origini del fenomeno e riprende, al fine di operarne una compiuta ricostruzione sul piano strutturale, le teorie elaborate dalla dottrina sui presupposti necessari al fine di riconoscere quando si è in presenza di un collegamento tra due o più contratti.Ripercorrendo la letteratura giuridica sotto tale profilo, non può prescindersi dall'analisi sui contratti misti, ove si è in presenza di una pluralità di negozi giuridici, ma non si configura il collegamento negoziale tra gli stessi. Lo studio sul collegamento negoziale analizza e riporta in luce le antiche elaborazioni dottrinali sul fenomeno e, successivamente, si approccia all'analisi delle singole fattispecie contrattuali ove il collegamento negoziale è una realtà concreta, quali il contratto di credito ai consumatori, rivisto alla luce della direttiva 2008/48/Ce e della recente giurisprudenza di legittimità del 2016, nonché il contratto di leasing finanziario oggetto di un recente intervento della Corte di legittimità del 2015. lo studio sul collegamento negoziale mette in luce, altresì, la rilevanza che il fenomeno in esame assume nell'ambito del patto di famiglia, ex artt. 768 bis e ss. del codice civile. il percorso seguito cerca, per quanto possibile, di far luce sulla possibilità di affermare la sussistenza di un forte legame tra i due contratti avvinti dal nesso negoziale,che permette di considerare le vicende di entrambi strettamente connesse, non soltanto nella fase costitutiva e patologica del rapporto, ma anche e soprattutto sul piano dei rimedi.
Collegamento negoziale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi Scuderi-2.pdf

accesso aperto

Descrizione: Tesi di Dottorato
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
900.79 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3114659
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact