COMMENTO ALLA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DEL 16 FEBBRAIO 2017, CAUSA C-578/16 PPU, IN CUI SI PRONUNCIA, NEL CONTESTO DEL “REGOLAMENTO DUBLINO III”, SUL TRASFERIMENTO DI UN RICHIEDENTE ASILO IN UNO STATO MEMBRO IN CUI SONO ASSENTI CARENZE SISTEMICHE NEL SISTEMA DI ASILO. NECESSITÀ DI CONSIDERARE LO STATO DI SALUTE DEL RICHIEDENTE PRIMA DI PROCEDERE AL TRASFERIMENTO

LA CORTE DI GIUSTIZIA SI PRONUNCIA, NEL CONTESTO DEL “REGOLAMENTO DUBLINO III”, SUL TRASFERIMENTO DI UN RICHIEDENTE ASILO IN UNO STATO MEMBRO IN CUI SONO ASSENTI CARENZE SISTEMICHE NEL SISTEMA DI ASILO. NECESSITÀ DI CONSIDERARE LO STATO DI SALUTE DEL RICHIEDENTE PRIMA DI PROCEDERE AL TRASFERIMENTO

R. La Rosa
2017

Abstract

COMMENTO ALLA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DEL 16 FEBBRAIO 2017, CAUSA C-578/16 PPU, IN CUI SI PRONUNCIA, NEL CONTESTO DEL “REGOLAMENTO DUBLINO III”, SUL TRASFERIMENTO DI UN RICHIEDENTE ASILO IN UNO STATO MEMBRO IN CUI SONO ASSENTI CARENZE SISTEMICHE NEL SISTEMA DI ASILO. NECESSITÀ DI CONSIDERARE LO STATO DI SALUTE DEL RICHIEDENTE PRIMA DI PROCEDERE AL TRASFERIMENTO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La Rosa trasferimento richiedente 2 2017.pdf

solo gestori archivio

Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
330.43 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3119458
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact