La legittimità del licenziamento tra cessazione dell'attività e (presunto) trasferimento d'azienda