Il contrasto teorico fra giudicati