Il saggio analizza la percezione della Costituzione repubblicana nel corso del settimo decennale della sua vigenza, il tentativo da parte delle istituzioni di avviare un'alfabetizzazione costituzionale che porterà al diffondersi dell'idea della "costituzione più bella del mondo".

Settant'anni: la "Costituzione più bella del mondo"?

Daniela Novarese
Primo
2020

Abstract

Il saggio analizza la percezione della Costituzione repubblicana nel corso del settimo decennale della sua vigenza, il tentativo da parte delle istituzioni di avviare un'alfabetizzazione costituzionale che porterà al diffondersi dell'idea della "costituzione più bella del mondo".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3183110
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact