Il primo scopo di questo libro è dare un quadro di quale fosse la cultura magica al tempo di Dante, ossia a cavallo fra xiii e xiv secolo, ritenendo che anche le scelte dell’Alighieri possano così trovare una migliore spiegazione. È un ambito che non riguarda soltanto la storia delle idee, ma tocca questioni di storia sociale, in particolar modo l’uso che si faceva della magia nelle corti del tempo, e la reazione allarmata della Chiesa ma anche di una parte della compagine sociale fatta di scettici che non ne coglievano o non ne accettavano il valore. Da quest’analisi scaturisce una prima, ma fondamentale domanda: quando Dante parla quindi della “magiche frodi”, a cosa si riferisce? Al fatto che sono finzioni e truffe a danno dei creduloni? Oppure sono illusioni del demonio, ed è dunque lui a frodare chi le segue? Il secondo focus è sul canto xx dell'Inferno, e sulle posizioni che Dante prende nei confronti dei 'maghi' del mondo antico e di quelli del suo tempo.

Inferno, Canto xx. Dante e la magia

Marina Montesano
2021

Abstract

Il primo scopo di questo libro è dare un quadro di quale fosse la cultura magica al tempo di Dante, ossia a cavallo fra xiii e xiv secolo, ritenendo che anche le scelte dell’Alighieri possano così trovare una migliore spiegazione. È un ambito che non riguarda soltanto la storia delle idee, ma tocca questioni di storia sociale, in particolar modo l’uso che si faceva della magia nelle corti del tempo, e la reazione allarmata della Chiesa ma anche di una parte della compagine sociale fatta di scettici che non ne coglievano o non ne accettavano il valore. Da quest’analisi scaturisce una prima, ma fondamentale domanda: quando Dante parla quindi della “magiche frodi”, a cosa si riferisce? Al fatto che sono finzioni e truffe a danno dei creduloni? Oppure sono illusioni del demonio, ed è dunque lui a frodare chi le segue? Il secondo focus è sul canto xx dell'Inferno, e sulle posizioni che Dante prende nei confronti dei 'maghi' del mondo antico e di quelli del suo tempo.
Studi Culturali
978-88-99661-90-8
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
MontesanoDanteDef1.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 1.17 MB
Formato Adobe PDF
1.17 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3215818
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact