Il contributo rilegge la mitologia costruitasi nel tempo sulle acque dello Stretto come un continuo palinsesto di storie che, nate in posti lontani, venivano riambientate sulle sponde di questo luogo topico da cui sono passati, con le rispettive avventure, tutti gli eroi-viaggiatori delle leggende e delle letterature di tutti i tempi, a partire dal mondo omerico per concludere con la sezione sui Monstra dello Stretto inclusa nel de Piscibus siculis di Francesco Maurolico.

Miti, viaggiatori e animali fantastici nello Stretto di Messina, scenario naturale di una teatralità mitologica, in "VII Congresso Internaz. del Teatro Europeo - Rilettura del Teatro latino e della Commedia dell 'arte nel ventesimo secolo"; Messina 2-3 Giugno 1997

COLACE, Paola
1997

Abstract

Il contributo rilegge la mitologia costruitasi nel tempo sulle acque dello Stretto come un continuo palinsesto di storie che, nate in posti lontani, venivano riambientate sulle sponde di questo luogo topico da cui sono passati, con le rispettive avventure, tutti gli eroi-viaggiatori delle leggende e delle letterature di tutti i tempi, a partire dal mondo omerico per concludere con la sezione sui Monstra dello Stretto inclusa nel de Piscibus siculis di Francesco Maurolico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3482
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact