Il testo esamina le peculiarità artistiche e letterarie del movimento dada alla luce degli sviluppi contemporanei della critica letteraria. L'ipotesi metodologica alla base della ricerca, adottata come chiave di lettura prioritaria, è che il Dada, negazione per antonomasia di ogni teoria e di ogni sistema onnicomprensivo, si faccia anticipatore, attraverso la sua prassi antiartistica e antiletteraria, delle teorie e degli impulsi interpretativi che saranno elaborati dalla compagine filosofica del Postmoderno.

Antiarte Dada

Di Mauro, Paola
2005

Abstract

Il testo esamina le peculiarità artistiche e letterarie del movimento dada alla luce degli sviluppi contemporanei della critica letteraria. L'ipotesi metodologica alla base della ricerca, adottata come chiave di lettura prioritaria, è che il Dada, negazione per antonomasia di ogni teoria e di ogni sistema onnicomprensivo, si faccia anticipatore, attraverso la sua prassi antiartistica e antiletteraria, delle teorie e degli impulsi interpretativi che saranno elaborati dalla compagine filosofica del Postmoderno.
Wunderkammer
88-7796-216-X
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ANTIARTE DADA_compressa.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.82 MB
Formato Adobe PDF
4.82 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/8160
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact