Riflessioni a due su “Note sparse per un confronto”