Lo scritto prende spunto dagli esiti negativi delle consultazioni referendarie svoltesi in Francia e in Olanda sul progetto di Costituzione europea del 2004, per riflettere sull’esistenza di un patrimonio comune europeo in tema di diritti fondamentali. L’analisi condotta nel presente studio muove dall’esigenza di superare il positivismo legalistico per ribadire la necessità di un’auto-affermazione dei valori fondamentali nel costituzionalismo contemporaneo. Da quanto appena detto discende la consapevolezza dell’avvenuto superamento dei limiti economicistici che hanno caratterizzato per lungo tempo il processo di integrazione europea. L’assoluta peculiarità di quest’ultimo, rispetto ai processi costituenti che hanno storicamente condotto alla formazione delle Costituzioni contemporanee, induce l’autore a soffermarsi sul ruolo dei giudici nella definizione di questo ius commune europeo. Da questo punto di vista, la tutela integrata dei diritti fondamentali, operata dai giudici europei, ha contribuito in maniera decisiva a fondare un insieme di precetti giuridici in cui il fondamento di valore si è sostituito al fondamento di autorità.

Verso uno ius commune europeo dei diritti fondamentali

SILVESTRI, Gaetano
2006

Abstract

Lo scritto prende spunto dagli esiti negativi delle consultazioni referendarie svoltesi in Francia e in Olanda sul progetto di Costituzione europea del 2004, per riflettere sull’esistenza di un patrimonio comune europeo in tema di diritti fondamentali. L’analisi condotta nel presente studio muove dall’esigenza di superare il positivismo legalistico per ribadire la necessità di un’auto-affermazione dei valori fondamentali nel costituzionalismo contemporaneo. Da quanto appena detto discende la consapevolezza dell’avvenuto superamento dei limiti economicistici che hanno caratterizzato per lungo tempo il processo di integrazione europea. L’assoluta peculiarità di quest’ultimo, rispetto ai processi costituenti che hanno storicamente condotto alla formazione delle Costituzioni contemporanee, induce l’autore a soffermarsi sul ruolo dei giudici nella definizione di questo ius commune europeo. Da questo punto di vista, la tutela integrata dei diritti fondamentali, operata dai giudici europei, ha contribuito in maniera decisiva a fondare un insieme di precetti giuridici in cui il fondamento di valore si è sostituito al fondamento di autorità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/12684
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact