L'articolo presenta una rassegna dei parent training, programmi formativi per genitori di bambini disabili, specificando le differenze tra questi interventi familiari e i tradizionali programmi clinici e riabilitativi. La seconda parte illustra i metodi per l'attuazione dei parent training attraverso il lavoro congiunto di educatori e psicologi. Vengono discussi i vantaggi di questo modello di intervento in un'ottica di prevenzione del ritardo evolutivo: il mantenimento degli esiti dei programmi educativi, la formazione di genitori competenti e il contenimento di tempi e costi, con una conseguente limitazione della delega alle istituzioni.

La formazione dei genitori nella prevenzione dei deficit di sviluppo

BENEDETTO, Loredana
2001-01-01

Abstract

L'articolo presenta una rassegna dei parent training, programmi formativi per genitori di bambini disabili, specificando le differenze tra questi interventi familiari e i tradizionali programmi clinici e riabilitativi. La seconda parte illustra i metodi per l'attuazione dei parent training attraverso il lavoro congiunto di educatori e psicologi. Vengono discussi i vantaggi di questo modello di intervento in un'ottica di prevenzione del ritardo evolutivo: il mantenimento degli esiti dei programmi educativi, la formazione di genitori competenti e il contenimento di tempi e costi, con una conseguente limitazione della delega alle istituzioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1580930
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact