Tetraplegia flaccida dopo prolungata infusione di cisatracurio