Recensione di Di Salvo, Lex Laetoria