Il nostro compito nella nuova Europa