Diversamente dalla communis opinio, viene affermato che, in concomitanza con la tendenza tardo-imperialle a rendere definitivi gli effetti del fidanzamento attraverso una dettagliata regolamentazione della prestazione dell’arrha sponsalicia, Giustiniano, nell’accogliere le disposizioni di C. 5.1.5 sul fidanzamento arrale, che nella sostanza prevedevano una pena tra il duplum e il quadruplum, finisce con il riconoscere la liceità della stipulatio poenae.

Libertà matrimoniale e "stipulatio poenae".

SCARCELLA, Agatina Stefania
2000

Abstract

Diversamente dalla communis opinio, viene affermato che, in concomitanza con la tendenza tardo-imperialle a rendere definitivi gli effetti del fidanzamento attraverso una dettagliata regolamentazione della prestazione dell’arrha sponsalicia, Giustiniano, nell’accogliere le disposizioni di C. 5.1.5 sul fidanzamento arrale, che nella sostanza prevedevano una pena tra il duplum e il quadruplum, finisce con il riconoscere la liceità della stipulatio poenae.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1838489
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact