Il topos della montagna sacra nella tradizione monastica