Il ruolo del ragionamento emozionale come fattore di mantenimento degli stati depressivi: la tristezza come informazione di perdita