L’azione di classe del D.Lgs. 198/2009: un’opportunità per la pubblica amministrazione?