Tra dati linguistici e fonti letterarie: per un’etimologia del gr. κένταυρος ‘divoratore di viscere’