Fascismo, diplomazia e italo-americani: gli anni Venti