In esilio dalla storia: l'erranza dell'artista e dello scienziato.