Movimento e immaginazione nella teoria della conoscenza di F. A. Trendelenburg