L'articolo sottolinea la necessità di un ordine per lo svolgimento delle atività economiche, costituito dalle regole giuridiche che garantiscono il corretto funzionamento del mercato. Anche il turismo è un mercato, e come tale è stato nel tempo disciplinato, ma in modo sporadico e settoriale. La nuova legge, denominata "Codice del turismo", aspira a costituire, coerentemente con la definizione, un corpus organico di regole, secondo una scelta di politica legislativa che attribuisce al turismo un ruolo strategico per lo sviluppo economico e occupazionale nazionale, oltre che occasione di promozione internazionale del PAese. Le ambizioni del Codice si scontrano tuttavia con la problematica di fondo, relativa alla possibile violazione della compoetenza esclusiva che hanno le Regioni in materia turistica e con una mancanza di reale innovazione, trattandosi spesso di rielaborazione di leggi precedenti con rinvii a decreti di attuazione. Qualche novità di rilievo in materia di tutela del turista, composizione delle controversie con ricorso alla mediazione, gestione dei reclami, strutture ricettive e professioni.

IL TURISMO E LE REGOLE. RIFLESSIONI SUL “CODICE DELLA NORMATIVA STATALE IN TEMA DI ORDINAMENTO E MERCATO DEL TURISMO”.

LA TORRE, Maria Enza
2011

Abstract

L'articolo sottolinea la necessità di un ordine per lo svolgimento delle atività economiche, costituito dalle regole giuridiche che garantiscono il corretto funzionamento del mercato. Anche il turismo è un mercato, e come tale è stato nel tempo disciplinato, ma in modo sporadico e settoriale. La nuova legge, denominata "Codice del turismo", aspira a costituire, coerentemente con la definizione, un corpus organico di regole, secondo una scelta di politica legislativa che attribuisce al turismo un ruolo strategico per lo sviluppo economico e occupazionale nazionale, oltre che occasione di promozione internazionale del PAese. Le ambizioni del Codice si scontrano tuttavia con la problematica di fondo, relativa alla possibile violazione della compoetenza esclusiva che hanno le Regioni in materia turistica e con una mancanza di reale innovazione, trattandosi spesso di rielaborazione di leggi precedenti con rinvii a decreti di attuazione. Qualche novità di rilievo in materia di tutela del turista, composizione delle controversie con ricorso alla mediazione, gestione dei reclami, strutture ricettive e professioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1913774
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact