Il nuovo Callimaco di Lille, Ovidio e Stazio