Sulla struttura dei 4-arilazo-5-isossazoloni. Nota II. Spettri infrarossi e di risonanza nucleare magnetica