Contrapponendosi all’idea piuttosto diffusa che il finale del "Tasso" di Goethe andrebbe letto in termini di un naufragio da parte del protagonista, il presente contributo scioglie la metafora nautica, con la quale il dramma si chiude, come configurazione invece di una vera e propria salvezza del personaggio. Di particolare importanza risulta a tal proposito, in quanto implicazione autobiografica, la conciliazione della vita pubblica con quella privata a cui lo stesso Goethe giunse dopo il suo ritorno dall’Italia, quando, appunto, portò pure a termine la stesura del suo "Tasso".

"So klammert sich der Schiffer endlich noch...". Sull'esito del "Tasso" di Goethe

LINDER, Jutta Marianne
2015

Abstract

Contrapponendosi all’idea piuttosto diffusa che il finale del "Tasso" di Goethe andrebbe letto in termini di un naufragio da parte del protagonista, il presente contributo scioglie la metafora nautica, con la quale il dramma si chiude, come configurazione invece di una vera e propria salvezza del personaggio. Di particolare importanza risulta a tal proposito, in quanto implicazione autobiografica, la conciliazione della vita pubblica con quella privata a cui lo stesso Goethe giunse dopo il suo ritorno dall’Italia, quando, appunto, portò pure a termine la stesura del suo "Tasso".
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
So klammert sich....pdf

solo gestori archivio

Descrizione: Contributo in rivista
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.26 MB
Formato Adobe PDF
4.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/2354225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact