Earnian nella prosa antico inglese. Alcune osservazioni