Un’interessante analisi condotta nel settore dell’edilizia mette in luce le relazioni tra lavoratori italiani e lavoratori immigrati. Che sguardo hanno gli operai italiani sui loro colleghi provenienti da Paesi stranieri? Quali sono le cause scatenanti i conflitti che talora si verificano tra loro? Quanto incidono la crisi, la necessità di lavorare a qualunque costo, anche in condizioni di sicurezza precaria e senza contratto, sulla percezione che di loro hanno gli operai italiani?

Immigrazione e lavoro in tempo di crisi. Gli operai edili immigrati nello sguardo dei colleghi italiani.

VILLARI, SERGIO
2013

Abstract

Un’interessante analisi condotta nel settore dell’edilizia mette in luce le relazioni tra lavoratori italiani e lavoratori immigrati. Che sguardo hanno gli operai italiani sui loro colleghi provenienti da Paesi stranieri? Quali sono le cause scatenanti i conflitti che talora si verificano tra loro? Quanto incidono la crisi, la necessità di lavorare a qualunque costo, anche in condizioni di sicurezza precaria e senza contratto, sulla percezione che di loro hanno gli operai italiani?
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/2718968
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact