I costruttori di babele. Quartieri marginali, outsider art e paesaggi retroattivi.